Le più belle frasi sul mare

State cercando frasi sul mare che facciano colpo? Siete capitati nel posto giusto. Abbiamo raccolto per voi un ricco assortimento di pensieri e citazioni a tema marino.

Volete respirare il profumo della salsedine, abbronzarvi sulla spiaggia bollente, farvi baciare dai raggi del sole, sguazzare nell’acqua? Immaginate di farlo scorrendo queste frasi sul mare: che sia estate o inverno, si tratta di una bellezza naturale che merita di essere guardata e apprezzata.

  1. Anche se percorri la terra tutta intera, non imparerai mai tante cose quante ne imparerai dal mare. Non troverai mai pace se non sul mare, che da parte sua non ha mai pace. (Pär Lagerkvist)
  2. “Nelle città senza mare… chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio… forse alla luna…” (Banana Yoshimoto)
  3. Sai cos’è bello, qui? Guarda: noi camminiamo, lasciamo tutte quelle orme sulla sabbia, e loro restano lì, precise, ordinate. Ma domani, ti alzerai, guarderai questa grande spiaggia e non ci sarà più nulla, un’orma, un segno qualsiasi, niente. Il mare cancella, di notte. La marea nasconde. È come se non fosse mai passato nessuno. È come se noi non fossimo mai esistiti. Se c’è un luogo, al mondo, in cui puoi pensare di essere nulla, quel luogo è qui. Non è più terra, non è ancora mare. Non è vita falsa, non è vita vera. È tempo. Tempo che passa. E basta. (Alessandro Baricco)
  4. Di fronte al mare la felicità è un’idea semplice. (Jean-Claude Izzo)
  5. I gesti del nuoto sono i più simili al volo. Il mare dà alle braccia quella che l’aria offre alle ali; il nuotatore galleggia sugli abissi del fondo. (Erri De Luca)
  6. Il mare ha questa capacità; restituisce tutto dopo un po’ di tempo, specialmente i ricordi. Carlos Ruiz Zafón
  7. Il mare non è mai stato amico dell’uomo. Tutt’al più è stato complice della sua irrequietezza. Joseph Conrad
  8. “Il canto del mare termina sulla riva o nei cuori di chi l’ascolta?”  (Khalil Gibran)
  9. Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito. (Antoine de Saint-Exupéry)
  10. Senza sogni, incolore campo è il mare. (Giuseppe Ungaretti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *