Conferenza sui disturbi psicologici

Lo scorso 20 ottobre, la sala videoconferenza dell’ordine dei medici psicologi è stata teatro del dibattito il cui tema centrale è stato “Disturbi Psicologici“.

Nello specifico i relatori hanno si sono ampiamente occupati del tema della “Schizophrenia”, che è un grave disturbo cerebrale che distorce il modo in cui una persona pensa, agisce, esprime emozioni, percepisce la realtà e si relaziona con gli altri.

Si è parlato dei Miti e dei fatti sulla schizofrenia dalla grande quantità di disinformazione su di esso. I sintomi della schizofrenia di solito iniziano tra i 16 e 35 anni nelle donne e negli uomini tra i 15 e i 25 anni, e che in rari casi, i bambini hanno anche schizofrenia. I fattori di rischio includono: geni e ambiente, esposizione ai virus, malnutrizione prima della nascita, problemi alla nascita e fattori psicosociali, tra gli altri.

D’ altra parte, abbiamo avuto l’ intervento della Dott. ssa Sonia Costalla, psicologa, che ci ha parlato di bipolarità in questi termini:

  •     Il disturbo bipolare è un grave disturbo cerebrale.
  •     Che si tratta di una malattia maniacale-depressiva.
  •     Che malattia mentale che coinvolge episodi di grave mania e depressione.
  •     Che la persona tende a oscillare da eccessivamente “alto” e irritabile a triste e senza speranza. Poi ancora una volta, con periodi di umorismo normale in mezzo.

Dr. Alleyne ha notato che i pazienti che hanno questa malattia possono cadere in periodi discreti di depressione e ha menzionato alcuni segni e sintomi come:

  •         Persistente triste, ansioso, umore triste o vuoto
  •         Sentimenti di disperazione o pessimismo
  •         Sentimento di colpa, inutilità o impotenza
  •         Perdita di interesse o piacere in attività ordinarie, compreso il sesso
  •         Diminuzione dell’ energia, sensazione di stanchezza o “rallentamento”.
  •         Difficoltà di concentrazione, memoria, prendere decisioni

E’ stata una giornata molto proficua perché i partecipanti hanno avuto l’ opportunità di avere dubbi e domande chiarite dagli oratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *